SERIE C: CHE CUORE ISIL!!!

ISIL VOLLEY ALMESE – ASTI 2-3

(25/20 23/25 28/30 25/21 7/15)

Isil Volley Almese: Asti, Cavalieri, Viotto, Bugnone, Caporaso, Biagi (K), Cisi, Murtas, Brunfranco, Siviero, Fava, Brero (L) All. Betteto-Giovale

Iniziamo questa volta dalla fine, gran bella serata Isil, l’ospite è Asti squadra costruita per andare minimo ai playoff e con individualità importanti tra cui spicca Valentina Soriani coadiuvata da Martina Zampis e Camilla Dametto per citarne altri nomi. Il pronostico vede le ospiti quasi sicure dei tre punti ma non sara così. Partenza con Cavalieri in regia, Cisi opposto, Viotto e Bugnone al centro, Brunfranco e Siviero schiacciatrici, Brero libero. L’inizio fa presagire che le nostre Isil Girls stasera venderanno cara la pelle, scambi lunghi ma Asti con una Soriani sugli scudi prova a scappare via 8-12 time out Isil e con un’ottima seconda linea si recupera e si pareggia, Viotto e Brunfranco si fanno sentire in attacco, dentro la giovane 2001 Murtas per il giro dietro su Cisi, cambio utilissimo utilizzato per tutto l’arco della partita e nella bolgia del PalaLozzi Almese si porta avanti 1-0. Secondo e terzo set sono molto simili, con il terzo parziale vietato ai deboli di cuore finito 28-30, Bugnone marca stretto Soriani e riesce a limitare alcuni dei suoi cavalli di battaglia, Viotto e Brunfranco continuano a picchiare forte, Cavalieri gestisce bene la regia del gioco, Brero orchestra bene la seconda linea supportata da Biagi nei giro dietro su Siviero, Asti si porta sul 2-1 ma la partita e bella e le atlete di Betteto giocano bene. Andare sotto 2-1 con parziali così ravvicinati avrebbe tagliato le gambe a chiunque ma non alle nostre Isil Girls che partono rispondendo colpo su colpo alle astigiane, Betteto fa entrare Biagi al posto di Siviero ed Almese scappa via trascinate da uno splendido tifo 25-21 pareggio e punto importantissimo. Tie break che vede un piccolo calo di tensione per Biagi e compagne, Asti vince 3-2 ma questa sera le ragazze di Betteto sono state davvero brave.

Coach Betteto: ” La miglior partita della stagione, le ragazze hanno messo in pratica le indicazioni settimanali, loro hanno una serie di giocatori di categorie superiori ma questa sera abbiamo dimostrato quello che possiamo fare, soprattutto allenandoci per un mese con continuita con tutte le effettive stiamo facendo vedere il nostro valore. Non dimentichiamo che stanno giocando ragazze giovani che avevano fatto come massima categoria la Prima Divisione. Ora proviamo a dare continuità a questo bel periodo, Sabato prossimo nella trasferta proibitiva di Vercelli contro la prima della classe”.